martedì 4 luglio 2017

Segnalazione Fantasy per ragazzi: “La Bolla di Onar. I Guardiani dei sogni” di Elisabetta Carovani (Giovane Holden Edizioni)

Cari astronauti,
anche oggi vi propongo una segnalazione, ma per domani e giovedì il blog sarà coinvolto in due particolari eventi: restate sintonizzati! ;)


Rubrica dedicata alle segnalazioni
di autori emergenti e case editrici
(per la tua segnalazione, scrivimi)

Anche oggi vi propongo un fantasy che si rivolge nello specifico a bambini e ragazzi, con richiami storici a miti ormai passati e a vocaboli di una lingua antica. Il libro è il primo capitolo di una saga, vincitore del Concorso Letterario Nazionale "Streghe e Vampiri & Co." nel Novembre 2016.
L'autrice ci informa che l'idea di questa storia nasce con l'intento di rivalutare l'attimo del congedo notturno, che prevede la condivisione del piacere della lettura tra genitori e figli.




Titolo: La Bolla di Onar. I Guardiani dei Sogni
Autrice: Elisabetta Carovani
Editore: Giovane Holden Edizioni
Genere: Fantasy per ragazzi
Data di uscita: 28 Aprile 2017
Formato: cartaceo ed ebook
Pagine: 64
ISBN: 9788863969931
Prezzo: € 13,00 cartaceo / € 5,99 ebook
Link per l'acquisto: amazon


Sinossi:
Rabdos, il Folletto Pennaio, sta per rivelare l’esistenza del suo popolo e le verità legate al suo mondo: la Bolla di Onar. Non tutti, infatti, sanno che dietro al semplice augurio notturno espresso dai genitori si nasconde l’infaticabile lavoro dei folletti di Onar, che con i loro fedeli cavalli alati Burak, sono pronti a intervenire per garantire a tutti i bambini di vivere nei loro sogni fantastiche avventure, proteggendoli da un temibile e acerrimo nemico: Efialtes, la cui presenza sul pianeta Terra sta mettendo in pericolo l’innocenza, la spensieratezza e l’incanto dell’immaginazione nei più piccoli.


L'autrice:
Laureata in Archeologia, ha collaborato con il Museo del Figurino Storico di Calenzano, tuttora è impegnata in visite guidate al borgo medievale di Calenzano e in lezioni frontali per i ragazzi delle scuole medie inferiori, esperienza che le dà la possibilità di realizzare parzialmente un sogno nascosto: quello di diventare insegnante. Dal 2004 dedica parte del suo tempo libero all’aiuto scolastico di ragazzi svantaggiati, tramite il servizio offerto dall’Associazione Gruppo don Lorenzo Milani onlus di Calenzano, seguendo e facendo suo il motto del sacerdote degli Ultimi: i care. Appassionata di lettura fin da piccola, amante della natura e della fantasia, con La Bolla di Onar ha vinto il Premio Letterario Nazionale Streghe Vampiri & Co. 2016. 


Link utili:




Penso che sia un racconto davvero carino per bambini e ragazzi, ideale da leggere insieme prima di augurare la buonanotte!
Voi cosa ne pensate?




Nessun commento:

Posta un commento

Lascia una traccia di te nello spazio! Io la seguirò, e ti risponderò :)

La mia serie Urban Fantasy / Paranormal Romance / Sci-Fi