I miei libri


venerdì 3 marzo 2017

5 Cose Che... #48: 5 Canzoni del Cuore (delirium inside!)

Carissimi astronauti,
eccoci a un nuovo appuntamento con la rubrica ideata dal blog Twins Book Lovers.
L'iniziativa si svolge infatti ogni venerdì, e ogni volta si tratta un argomento diverso; dai libri ai fumetti, dai telefilm ai film, talvolta anche canzoni e locations!
Vi ricordo che la partecipazione è libera e aperta a tutti; basta iscriversi QUI.




5 Canzoni del Cuore


1) "Non me lo so spiegare" Tiziano Ferro


Amo Tiziano Ferro dai tempi di "Xdono" e non ho mai smesso. 
Adoro come scrive, cosa scrive, e adoro la sua voce. Ha tutta la mia stima perché è rimasta una persona umile, e spesso nei concerti ci si diverte perché fa un sacco di battute; talvolta è persino goffo, e anche per questo lo trovo tenerissimo <3 
Non saprei davvero dire qual'è la sua canzone che mi sta più a cuore perché già dalle prime note rischierei di dire che anziché questa è "Sere Nere", oppure "Ti scatterò una foto", oppure ancora "Troppo buono"; spesso mi ritrovo nei suoi testi. 
Però, "Non me lo so spiegare" è così delicata, ingenua, quasi, che parla di quel bisogno di conforto (ecco, pure quest'ultima canzone, a proposito!) che non viene appagato, e al fatto di non ammettere a se stessi che in un dato momento non si sta poi così bene... e il motivo del malessere non è di certo la scusa della primavera. La trovo azzeccata in questo mio periodo.


2) "La luce dell'est" di Lucio Battisti


Uno dei miei artisti preferiti, tanto che i testi di Mogol mi piacciono solo se è Lucio a cantarli e a comporne la musica. Parlo al presente perché con le sue meravigliosi canzoni è come se Battisti non avesse mai lasciato questo mondo <3
Tra "Emozioni", "Il mio canto libero", "I giardini di marzo", "Io vorrei... non vorrei... ma se vuoi", "E penso a te", "Il nastro rosa", "L'acquila", "Non dire no" e tantissime altre, c'è davvero l'imbarazzo della scelta. "Le luci dell'est" ha un ritornello che canterei a squarciagola (ok, anche "Il mio canto libero" "E penso a te"...) ma a differenza delle altre, è quella, come dire, più solare, che mentre sento il ritornello mi viene da sorridere all'istante e dondolare la testa piena d'amore. Un amore adulto e consapevole, che già amavo a diciotto anni (era già la mia preferita)!
Comunque sia, mi si stringe il cuore con qualsiasi canzone della squadra Battisti/Mogol.


3) "Mille giorni di te e di me" Claudio Baglioni


Non volevo inserire tutte canzoni italiane (5 sono poche scelte!) ma mi è giusto venuta in mente questa e non ho potuto fare a meno d'inserirla! E ora vi spiego il motivo: quando mi capita di ascoltare questa canzone, qualsiasi cosa io stia facendo in quel momento, smetto di farla! XD Monopolizza la mia attenzione; la trovo irresistibile! *__*
Poco tempo fa mi è capitato di sentirla su Radio Italia in tv, ed era un'esibizione live che purtroppo ora non sono riuscita a trovare perché avrei voluta condividerla qui, ma fidatevi delle mie parole: quanto era potente! :O Baglioni ha una voce ancora incredibile e una grandissima energia. Riguardo alla canzone, invece... beh, ormai l'avrete capito che sono una romanticona! Vado in brodo di giuggiole, in particolare, quando arriva l'ultimo pezzo, dove sento il cuore esplodermi dall'emozione e canterei con tutto il fiato che ho in corpo (d'altronde, il brano inizia con la voce bassissima, alzandosi progressivamente fino all'apice finale...): "tiii preeesentoo un vecchio amico mio, in ricordo di meeeeee per seeempre e per tutto quanto il teeempo, in questo addio, io m'innamorerò di teeeeeeeeeeee"! Ok, delirio finito.


4) "Who wants to live forever" Queen


C'è bisogno che vi spieghi il motivo? A proposito di potenza, non si può non citare Freddie Mercury con la sua ineguagliabile voce e l'energia di tutti i Queen. 
Oltre a questa canzone avevo pensato a "Innuendo", che mi scatena altrettanto ferocemente un altro tipo d'emozione. Ma ditemi voi come si può rimanere impassibili anche davanti a brani come "The show must go on" o "Princes of the universe" (ho fatto apposta a non citare "We will rock you", "Another one bites the dust"... neanche a dirlo; dei classici!), ma ecco, per questa canzone vale la stessa regola di Baglioni, ossia, la passano alla radio o in tv? Smetto di fare qualsiasi cosa e, in questo caso, alzo il volume al massimo perché voglio sentirla entrare fin dentro le ossa!
Me-ra-vi-glio-sa.


5) "Live to Tell" Madonna


E finalmente scelgo un'artista donna. Una donna che non mi è sempre piaciuta, e si sono certe sue canzoni che anzi, non mi piacciono per niente, ma non si può di certo negare che in generale, artisticamente parlando, ha sempre fatto centro con le sue hit. Tra le tante, questa canzone è la mia preferita: mi piace come la canta, come cambia il suo registro di voce, e mi piace anche il cambiamento della musica, che sembra quasi accennare a un'altra canzone. Anche da bambina la adoravo, e mi rifugiavo in una mistica attesa quando arriva quel momento in cui la musica è come "sospesa". Solo da adulta ho compreso il testo della canzone; non avrei detto che trattasse un tema così importante come l'inganno.




Mmmm... sento che manca qualcuno, anzi, più di uno! Coldplay? Ed Sheeran? Jon Legend? Bruno Mars *__*? Eppure sono troppo recenti, non sono ancora così scolpiti nel mio cuore.

Il mio cuore è governato dai classici, complice l'influenza di mio padre che ascolta radio Capital e mi ha cresciuto a suon di Genesis (cioè, da piccola avevo una cotta per Phil Collins! Meglio non parlarne! XD), Pink Floyd ( la travolgente "Comfortably numb" oppure "Wish you were here"! *___*), Scorpions ("Wind of Change", come ho potuto dimenticarla!), PFM ("Impressioni di settembre"... *__*), De Andrè, Concato, Graziani... uuuh! Ho dimenticato anche "Carrie" degli Europe! Quanto mi fa impazzire!! E Tracy Chapman? Sade? Troppi, troppiiiiiiiiii! Ma come vedete, mi viene più automatico pensare ai gruppi maschili (ancora influenza di mio padre... che mi fa venire in mente pure i Led Zeppelin!) il che mi rende una mancata groupie anni '80 XD E' perché negli anni '80 ci sono nata, perciò quando avevo quindici anni seguivo altri generi di musica, completamente opposti, e in particolare degli artisti per cui mio padre mi prende tuttora in giro perché non posso negare di amare e seguire anche adesso!
Momento bimbaminkia cresciutella in arrivo...


6) "I'll never break your heart" Backstreet Boys


Mi fa ancora impazzireeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!! Nick, Howie, Brian, Aj, Kevinnnnn! XD (si tira i capelli, ormai con alcune ciocche bianche) Li ho visti anche due anni fa in un concerto dalle mie parti: è stato bellissimo! .D
Siamo cresciuti insieme e faranno sempre parte del mio cuore, perché, in fondo, il primo amore non si scorda mai.
(sospiro)
(si ricompone)
Cosa ne pensate delle mie scelte? Lo so, in fatto di musica ho dei gusti un po' opposti (basta che non sia jazz... nutro poi una passione sfrenata per il blues, soul e R&B).

Ora passo a curiosare nei vostri blog se ne avete uno e partecipate all'iniziativa, ma se non avete un blog potete comunque esprimervi scrivendo la vostra lista in un commento qui sotto ;)

Nel gruppo di discussione Facebook "Blogger: 5 Cose Che " abbiamo già scelto i prossimi argomenti; segnateveli per partecipare in tempo!

10 Marzo - 5 libri, 5 tipi di tè
17 Marzo - 5 personaggi di cui vorrei leggere uno spin-off


10 commenti:

  1. I backstreet boys...lovvo!!!!(Kevin era il mio preferito) L'unica boyband che ho seguito!!
    Carrie degli Europe...bellissima!
    Madonna...mi piacciono tante canzoni sue ed avevo pensato di inserire nella lista You'll see o Like a prayer

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ho seguito/seguo loro come unica boyband! :D
      Di Madonna è vero, è bellissima anche You'll see, mentre Like a prayer è irresistibile! Mi piacciono anche Frozen e Papa don't preach... troppe ce n'è! Oh, e Vouge? ^^

      Elimina
  2. Ascoltavo Madonna fino a qualche tempo fa! Che belle le sue canzoni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti ho una raccolta bellissima *__* Avevo regalato il cd a mio padre ma ogni tanto glielo rubo!

      Elimina
  3. Ahahaha come si vede che siamo tutte e due dello stesso periodo... tutti i cantanti/canzoni che nomini anche io li conosco. E ovviamete Baglioni è un must anche per me, soprattutto quando sono un po' - ehm - depressa XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, io quando sono in quello stato d'animo "mi faccio" di Battisti. Che masochiste che siamo! XD

      Elimina
  4. Oh i Queen *_* Anche io sarei davvero in crisi nello scegliere una sola loro canzone, forse le mie preferite sono Innuendo e Show Must Go On, ma la realtà è che mi piacciono tantissimo tutte!!
    I Backstreet Boys avevano conquistato anche me quando ero in quinta elementare-prima media! Tifavo per Nick!
    Con l'ingresso al liceo diciamo che i miei gusti sono drasticamente cambiati, sia in fatto di musica che di ragazzi!! XD XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha ha ha! Diciamo che tra i backstreet boys non ho mai saputo scegliere... e con Nick ho sempre avuto un misto di rapporto amore/odio, dove però l'amore è sempre più forte ^^
      Riguardo ai Queen, beh, ci siam capite! ;)

      Elimina
  5. Mi piacciono i tuoi gusti eterogenei..dal super frizzante al dolcioso, sono tutte canzoni uniche e meravigliose! *-*

    I backstreet boys li ho mancati per un paio d'anni, ma ricordo che mia zia ne andava matta..quando riuscivo a intrufolarmi tra lei e le sue amiche era tutto un taglia e ritaglia di cioè per aggiungere l'ennesima foto su muri e diari..io ritagliavo ed ero contenta così! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha ha ha! Anch'io massacravo il Cioè con i ritagli! XD Ho ancora i raccoglitori con tutte le foto dei Backstreet Boys in ordine XD

      Elimina

Lascia una traccia di te nello spazio! Io la seguirò, e ti risponderò :)

La mia serie Urban Fantasy / Paranormal Romance / Sci-Fi


Creative Commons License

Questo blog è sotto licenza Creative Commons.
Articoli e recensioni sono opera di Valentina Bellettini, mentre i diritti delle opere segnalate restano proprietà dei rispettivi autori e case editrici.

Le immagini ed i video contenuti nel blog sono in genere sotto lincenza Royalty free, oppure sono stati presi dal web, quindi considerati di pubblico dominio. Per qualsiasi problema di copyright contattatemi e le immagini saranno rimosse. Grazie per la collaborazione!
Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Universi Incantati partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it/it
Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate