venerdì 20 ottobre 2017

5 Cose Che... #80: 5 Autori che mi incuriosiscono

Carissimi astronauti,
eccoci a un nuovo appuntamento con la rubrica ideata dal blog Twins Book Lovers.
L'iniziativa si svolge ogni venerdì, e ogni volta si tratta un argomento diverso; dai libri ai fumetti, dai telefilm ai film, talvolta anche canzoni e locations!
Vi ricordo che la partecipazione è libera e aperta a tutti; basta iscriversi QUI.





5 Autori che mi incuriosiscono
Questa è facilissima!


1. Jennifer L. Armentrout


Sono secoli che ho adocchiato le sue serie "Lux" e "The Dark Elements"; tra fantascienza e paranormal romance, penso proprio che adorerò questi suoi libri! Solo che sono parecchi da recuperare e non mi sono ancora mossa :P
Ho appena letto su wikipedia che sono stati acquistati i diritti per produrre il film di "Obsidian": un motivo in più per iniziare al più presto la saga "Lux" (così poi faccio le differenze XD)


2. Isabel Allende


Solitamente prediligo la narrativa di genere, per questo non mi sono ancora cimentata in uno dei suoi romanzi, nonostante ne abbia sempre sentito parlar bene. In particolare mi è stato consigliato "La casa degli spiriti", e senz'altro inizierò a recuperare con questo suo libro.


3. Banana Yoshimoto


Un'altra autrice che mi ha sempre incuriosito, complice mia cugina che si è letta ogni suo libro; mi son sempre chiesta cosa ci fosse di così appassionante visto che lei non è una "lettrice forte"! Per cui sì, vorrei provare a leggere un suo libro... e c'è l'imbarazzo della scelta!


4. J. R.R. Tolkien


Mi sento una grande igorante in questo momento, perché ho "Il Signore degli Anelli - La compagnia dell'anello" in attesa sul mio scaffale da una vita; forse per via del fatto che è ritenuta una lettura un po' pesante tendo a rimandare... ma sono veramente ed estremamente curiosa di conoscere il suo stile di scrittura e il suo immaginario fantasy. Devo darmi una mossa!


5. LuigiPirandello


Un'altra mia grande lacuna è Pirandello: ci sono tantissime sue opere che m'intrigano, a partire da "Uno, nessuno, centomila", a "Il fu Mattia Pascal", fino alla recente scoperta de "L'innesto". Lo reputo un autore moderno nonostante faccia parte dei grandi classici, e da sostenitrice della narrativa italiana dovrei rimediare al più presto anche con questa conoscenza!




Cosa ne pensate degli autori che ho scelto?
Li conoscete?
Voi li avete letti?
Quali sono, invece, i 5 autori che incuriosiscono voi?

Lasciate nei commenti le vostre opinioni in proposito e le vostre eventuali 5 scelte; se poi siete tra i blog partecipanti all'iniziativa, passo volentieri a curiosare! ;)

Nel gruppo di discussione Facebook "Blogger: 5 Cose Che " abbiamo deciso tutti gli argomenti di Ottobre; ne rimane solo uno (ottobre è già finito?)!


27 Ottobre - le 5 case editrici più presenti nelle nostre librerie







31 commenti:

  1. Ciao, male non aver letto il Signore degli Anelli, recupera subito! Della Yosimoto avevo letto qualcosa anni fa, premetto che non ricordo assolutamente niente! RECUPERA SUBITO LA SAGA LUX della Armentrout! Non te ne pentirai

    qui la mia lista: http://ioamoilibrieleserietv.blogspot.com/2017/10/5-cose-che-5-autori-che-mi.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, passo a vedere la tua lista, allora!

      Elimina
  2. Condivido con te la voglia di scoprire Isabel Allende <3

    RispondiElimina
  3. Non hai letto la Armentrout??? Male male male, vai subito a recuperarla!

    RispondiElimina
  4. Se la cosa può consolarti, neppure io ho letto la Armentrout.....infatti l'ho inserita nella lista. La Allende non mi ha fatto impazzire, ma ho letto un solo libro, e Pirandello invece te lo consiglio assolutamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Martina! Mi consola sì, perché qui mi stanno rimproverando tutte! XD Consiglio accettato ;)

      Elimina
  5. Tolkien è caldamente consigliato ma devi essere preparata perché è parecchi prolisso. Pirandello è davvero molto bravo, l'ho studiato a scuola e ho letto altro di suo anche dopo anni :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh lo so, non sei la prima che mi dice così di Tolkien! Magari vado prima con Pirandello ;)

      Elimina
  6. Ciao!! Guarda Tolkien lo avevo iniziato anni fa, poi con un trasloco il libro è andato perso (non ti dico il nervoso) e da allora devo ancora comprarlo e recuperarlo :( Invece la Armentrout la adorerai *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Che brutto smarrire un libro! :O
      Ho anch'io questa sensazione sulla Armentrout ^^

      Elimina
  7. Ciao =), Banana Yoshimoto mi incuriosisce molto anche me, invece ho letto l' Armentrout e mi piace molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo! In effetti non ho mai sentito parlar male della Armentrout.

      Elimina
  8. Isabelle Allende è anche una mia grande lacuna, ma Tolkien lo devi assolutamente recuperare!

    RispondiElimina
  9. Pirandello è incredibile! Ti consiglio Il fu Mattia Pascal, io l'ho trovato proprio un capolavoro. Tolkien invece non mi ha fatta impazzire, e nemmeno la Armentrout.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arrivando dallo stesso blog, mi allaccio alla sua risposta.
      Apprezzare Tolkien è molto soggettivo, ma se ti piace il fantasy riesce veramente a trasportarti in un mondo credibile e perfettamente costruito.
      Per Pirandello... è semplicemente geniale, tutta la sua poetica è meravigliosa e rispecchia a pieno la condizione di tutti noi, va assolutamente letto.

      Elimina
    2. Ciao ragazzi :) Di Pirandello avrei proprio letto Il fu Mattia Pascal (era in programma il mese scorso ma è saltato :P), e riguardo a Tolkien, penso che sia obbligatorio provare; non si può amare il fantasy e non averlo ancora letto!
      Ecco Alex: avevo appena risposto a un commento che non avevo mai sentito parlar male della Armentrout e sei arrivata tu XD Ma i gusti son gusti, e un giorno ti saprò dire la mia ;)

      Elimina
  10. Ciao Valentina :)
    Per Tolkien devo dire che ho fatto tanta fatica a finire la trilogia del signore degli anelli ed anche la Armentrout non mi ha convinta per nulla.
    Pirandello invece merita proprio di essere letto, ha una genialità impareggiabile e sono felice di averlo studiato a scuola in modo da poterlo apprezzare ancora di più, non mi capita spesso di dirlo :)
    Non conosco la sua opera intitolata "l'innesto", ma solo il titolo mi intriga perciò vado subito ad informarmi :)

    Colgo l'occasione per farti sapere che ti ho nominata per i Recognition Award, ti lascio il link se vorrai partecipare https://lperlibro.blogspot.it/2017/10/blogger-recognition-award.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emili! Grazie per la nomination! Vado subito a vedere di cosa si tratta! :D
      De "L'innesto" di Pirandello ho visto la trasposizione cinematografica, un film con Ambra Angiolini dal titolo "La scelta": davvero profondo! Mi ha stupito perché affronta un argomento scomodo adesso, figuriamoci anni fa!
      Nemmeno a te è piaciuta la Armentrout? E siete due. La proverò comunque, così come Tolkien!

      Elimina
  11. Ciao Vale!!! Finalmente riesco a passare!! Dunque, dunque, tra questi ho letto la Yoshimoto con "Un viaggio chiamato vita", mi è piaciuto veramente tanto e credo anche che l'importante momento che stai vivendo possa farti apprezzare maggiormente il libro, ci sono infatti dei passi che riguardano le sensazioni dell'autrice durante la gravidanza. Tra gli alti ho letto Pirandello con i suoi più grandi classici "Uno, nessuno e centomila" e "Il fu Mattia Pascal" ma anche "Il turno", un libro piccolino e meno conosciuto, consigliato anche il buon vecchio Luigi! Della Allende ho in libreria "L'amante giapponese", tra le letture che vorrei affrontare presto, ma anche a me incuriosisce molto "La casa degli spiriti"!! Molto probabile che alla fine io riesca a leggere prima questo dell'altro xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gioia! :D Dopo il tuo commento, vado ad aggiungere subito quel libro della Yoshimoto nel mio carrello virtuale! XD Sarebbe perfetto da leggere ora *__* Grazie.
      Non conoscevo il libro "Il turno" di Pirandello: me lo segno!
      De "L'amante giapponese" vedevo la copertina ovunque, anni fa, eppure non mi ha mai attirato nonostante adori il Giappone. Terrò d'occhio il tuo blog in attesa delle recensioni che riguardano quest'autrice! ;)

      Elimina
  12. Pirandello, Armentrout e Allende... tra autori completamente diversi ma te li consiglio vivamente.
    Di Tolkien ho letto solo Lo hobbit ed Il signore degli anelli mi aspetta da una vita!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che stavo pensando d'iniziare proprio con Lo hobbit? Nonostante abbia già Il signore degli anelli sullo scaffale.
      Grazie dei consigli!

      Elimina
  13. Il signore degli anelli è un libro di mio marito, io devo ancora leggerlo. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Robby! Anche tuo marito deve avere ottimi gusti, allora!

      Elimina
  14. Questa settimana ho avuto un sacco di problemi e non sono riuscita a postare... sarebbe stata una puntata difficilissima da scegliere per me!
    Tra i tuoi autori da scoprire ti consiglio Pirandello (riscoperto recentemente proprio grazie alla tua challenge) e Tolkien, che è molto impegnativo ma per me super coinvolgente! Banana Yoshimoto piace tanto a mia sorella, ma a me non cattura... e anche la Allende io personalmente l'ho trovata troppo pesante! :P

    (Ne approfitto per dirti che ti ho nominata per questo award! Spero ti faccia piacere!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lara! Guarda, ti capisco riguardo ai problemi sul postare: io sto andando a singhiozzo, alternando giorni con doppi post a giorni senza post XD Sono un po' scombussolata XD
      Grazie per i consigli e per il premio! Passo a dare un'occhiata alle tue risposte e tra qualche giorno mi ci dedico anch'io. Grazie ancora!

      Elimina
  15. Se si esclude Tolkien del quale non ho letto nulla, degli altri posso dirti solo cose meravigliose perché sono alcuni dei miei autori preferiti :)
    Ciao

    RispondiElimina

Lascia una traccia di te nello spazio! Io la seguirò, e ti risponderò :)

La mia serie Urban Fantasy / Paranormal Romance / Sci-Fi