venerdì 6 ottobre 2017

5 Cose Che... #78: 5 Autori che ho scoperto di recente

Carissimi astronauti,
eccoci a un nuovo appuntamento con la rubrica ideata dal blog Twins Book Lovers.
L'iniziativa si svolge ogni venerdì, e ogni volta si tratta un argomento diverso; dai libri ai fumetti, dai telefilm ai film, talvolta anche canzoni e locations!
Vi ricordo che la partecipazione è libera e aperta a tutti; basta iscriversi QUI.





5 Autori che ho scoperto di recente
Sarà utile ripescare le mie ultime recensioni...
e vi anticipo che si tratta per lo più di autori italiani emergenti!


1. Ilaria Pasqua con la trilogia "Il Giardino degli Aranci"


In questo caso non ho dovuto nemmeno scorrere l'elenco delle mie ultime recensioni, perché l'autrice l'ho conosciuta quest'estate e mi ha colpito molto con la sua trilogia distopica davvero originale; fonda le radici sulla psicologia e il superamento di forti traumi emotivi, non solo avventura fantasiosa, dunque. Per ora ho letto i primi due volumi ("Il Giardino degli Aranci - Il mondo di nebbia" recensito QUI e "Il Giardino degli Aranci - Il mondo del bosco" recensito QUI), uno più bello dell'altro. Non vedo l'ora di leggere l'ultimo volume, ma posso già dire di essere una sua estimatrice, tanto che ho voglia di conoscere anche le altre sue opere.

Sinossi de "Il Giardino degli Aranci - Il mondo di nebbia" (Vol. 1): Il Mondo di Nebbia, dove Aria e il fidato amico Henry vivono e frequentano un liceo come tanti altri ragazzi, nasconde dei segreti inquietanti, come incubi che prendono forma e sono in qualche modo collegati ai Cinque Sacerdoti, misteriosi individui che controllano la città.
Aria non è però una ragazza come tutte le altre: in quel mondo ha la sensazione di "girare a vuoto", e dentro di sé sospetta che dietro ai suoi incubi ci siano verità dimenticate... sarà l'incontro con Will, che come lei sembra frustrato e insoddisfatto da quella realtà, a rivelarle che tutto quello in cui credeva prima è nient'altro che un'illusione. Qual è la verità dietro quel mondo? Chi sono i Cinque? E in che modo Aria ha il potere di cambiare tutto?
"Il Mondo di Nebbia", ora con un nuovo editing, è la prima parte della trilogia fantasy-distopica "Il Giardino degli Aranci". Ilaria Pasqua ci guida in un mondo ricco di misteri, una realtà che sembra annullare i ricordi dolorosi, ma che nasconde molte ombre. Sarà la strana brigata di Aria, Will ed Henry, unita da una forte amicizia (ma non solo) a squarciare i veli della nebbia?


2. Alessandro Girola con il racconto "Veduta di Carcosa" (Altrisogni Vol. 3)


Quest'estate ho letto l'antologia "Altrisogni vol. 3" (QUI la recensione) e oltre ad aver scoperto nuovi talenti, ho avuto modo di conoscere anche colui che è considerato l'ospite d'onore della raccolta: Alessandro è infatti un autore indipendente con tantissimi racconti e serie all'attivo di genere horror/weird/sci-fi. Suo è uno dei racconti che più mi ha colpito ("Veduta di Carcosa") e sono curiosissima di scoprire cos'altro ha in serbo per noi con le sue storie, visto l'horrorifica meraviglia che è riuscito a scatenarmi con un racconto così breve!

Sinossi di "Altrisogni vol. 3": Una selezione di racconti inediti che propone sette opere di ottimi scrittori italiani tra fantasy, horror, fantascienza e weird.
Sette storie che spaziano dall’epic fantasy alla fantascienza distopica, dall’horror dissacrante al weird più inquietante. Un mix di stili, emozioni e suggestioni pensato per soddisfare anche i lettori più esigenti. 
Altrisogni Vol.3 contiene i seguenti racconti:
Figlio di canti, fantasy epico di Davide Camparsi
Dietro il frigorifero, horror/weird di Federica Leonardi
Furore, fantascienza distopica di Claudio Magliulo
Hell Express, horror/pulp di Matteo Pisaneschi (racconto vincitore del Premio F.M. Crawford 2014)
Mordred, fantasy arturiano di Fernanda Romani
La lunga notte del ladro di ricordi, distopico/post-apocalittico di Davide Schito
Veduta di Carcosa, weird lovecraftiano scritto dall’ospite d’onore di questo numero: Alessandro Girola


3. Jennifer Sage con la serie "The Guardian Archives"


Il primo ospite internazionale di questa lista è lei, l'autrice della serie urban fantasy/paranormal romance/erotica "The Guardian Archives". Ho iniziata a conoscerla con "Keltor" (QUI la recensione), il primo volume della serie, e sono in attesa di leggere i successivi "Dante" e "Dante Parte seconda", già pronti sul mio kindle. Tra le sue opere trovo intrigante anche la trama di "The Last Valkyrie", edito sempre da Dunwich Edizioni. Prima o poi li recupero tutti; non potrà essere altrimenti visto che l'urban fantasy/paranormal romance è il mio genere preferito!

Sinossi di "Keltor" (The Guardian Archives vol. 1): Keltor è un Guardiano della Luce, anche se vive prevalente­mente nell’Ombra, tormentato dal suo passato. Il suo mondo, quello dei Guardiani, è una realtà oscura che coesi­ste con la nostra. Dietro il caldo velo delle nostre vite, una guerra si combatte tra i demoni e i Guardiani che proteggo­no l’umanità al meglio delle loro possibilità, credendo ancora in noi come razza.
C’è una persona, però, un Custode, che ha in sé il potere di aiutare una o l’altra fazione in guerra. Con l’abilità di dan­neggiare la Luce o l’Oscurità e senza alcuna consapevolezza di come dovrebbe farlo, Liz è quasi una pedina senza spe­ranza. Una pedina che sta per trovarsi priva della capacità di opporsi alla forza più grande che abbia mai incontrato.
Un Guardiano che ha perso il cuore secoli fa. Una donna che non ha mai conosciuto veramente il proprio. Le leggi vietano che possano trovare rifugio uno nell’altra. E leggi ben diverse che impediscono loro di separarsi.
Una decisione deve essere presa, una che potrebbe riportare indietro dai sette inferni il più crudele dei demoni. I Guar­diani sono tra noi… e questo in particolare è il frutto proibi­to.


4. Romina Casagrande con "La Medusa"


Un'altra delle scoperte recenti e interessanti che ho fatto è Romina Casagrande, che con il libro "La Medusa" (recensito QUI) mi ha trascinato in un vortice di personaggi maledetti tra storia, mitologia e spiritualità. E pensare che avevo già un altro suo libro nella mia libreria da tanto di quel tempo...! Questo perché abbiamo avuto in comune lo stesso editore (solo che io ora ho "divorziato") e mi aveva attirato il genere poiché attinge alla mitologia italiana, un altro di quei generi a cui non so proprio resistere. Il libro a cui mi riferisco s'intitola "Dreamland Forest", ma prevedo di lasciarlo ancora un po' in attesa dato che l'ufficio stampa di un'altra sua casa editrice mi ha gentilmente inviato il romanzo "Lontano da te"!

Sinossi de "La Medusa": Costa del Senegal, 1816. La fregata francese Méduse, con a bordo il battaglione Africa e il nuovo governatore della colonia di Saint Louis, appena strappata agli inglesi, si incaglia mettendo fine a un viaggio tranquillo. Mentre i passeggeri più illustri abbandonano la nave sulle poche scialuppe, il resto dei passeggeri viene abbandonato al proprio destino. Per evitare di essere inghiottiti dal mare i superstiti decidono di costruire un'enorme zattera con la quale inizieranno un'epica avventura, costellata di sofferenze e atrocità. Parigi, 1818. L'eco di quanto accaduto nella lontana Africa affascina a tal punto il giovane e promettente pittore Géricault da indurlo a dipingere per il Salone Annuale di pittura un quadro che raffiguri il naufragio, intitolandolo "La Méduse". In una città drammaticamente vivida, tra il boudoir di Madame e la polvere delle Salpêtrière, l'ospedale psichiatrico, tra gli acrobati e le magie del circo, tra riti voodoo e personaggi di tutti i tipi, Géricault incontrerà nella sua ricerca anche la giovane Liz e il piccolo Titù, il bambino senza voce, costretti loro malgrado a recuperare un passato orrendo e guardare negli occhi la propria Medusa.


5. Francis Scott Fitzgerald con "Il Grande Gatsby"


Per concludere scelgo questo classico; non è affatto scontato che i classici si siano letti tutti, giusto? ;) Ho scoperto F. Scott Fitzgerald grazie alla lettura di gruppo de "Il Grande Gatsby" (recensito QUI) organizzata dal mio blog con The Reading Pal e Niente di Personale per l'iniziativa Una Blogger per Amica: non immaginavo che mi sarei trovata davanti a un romanzo così coinvolgente e spiazzante! I protagonisti sono indimenticabili: il mite Nick, la superficiale Daisy e il tormentato Gatsby. Ho trovato un aggettivo per ognuno ma così facendo ho ridotto il modo complesso in cui sono trattati... Fitzgerald è geniale. Se non l'avete ancora fatto, leggetelo! 

Sinossi de "Il Grande Gatsby": Il grande Gatsby ovvero l'età del jazz: luci, party, belle auto e vestiti da cocktail, ma dietro la tenerezza della notte si cela la sua oscurità, la sua durezza, il senso di solitudine con il quale può strangolare anche la vita più promettente. Il giovane Nick Carraway, voce narrante del romanzo, si trasferisce a New York nell'estate del 1922. Affitta una casa nella prestigiosa e sognante Long Island, brulicante di nuovi ricchi disperatamente impegnati a festeggiarsi a vicenda. Un vicino di casa colpisce Nick in modo particolare: si tratta di un misterioso Jay Gatsby, che abita in una casa smisurata e vistosa, riempiendola ogni sabato sera di invitati alle sue stravaganti feste. Eppure vive in una disperata solitudine e si innamorerà insensatamente della cugina sposata di Nick, Daisy... Il mito americano si decompone pagina dopo pagina, mantenendo tutto lo sfavillio di facciata ma mostrando anche il ventre molle della sua fragilità. Proprio come andava accadendo allo stesso Fitzgerald, ex casanova ed ex alcolizzato alle prese con il mistero di un'esistenza ormai votata alla dissoluzione finale.




Cosa ne pensate degli autori che ho scelto? Li conoscete? Avete letto qualche opera scritta da loro?
E quali sono i vostri cinque autori scoperti di recente?
Sono curiosissima e mi preparo già a salvare nuovi titoli nella mia lunghissima Wishlist.
Lasciate nei commenti le vostre opinioni in proposito e le vostre eventuali 5 scelte; se poi siete tra i blog partecipanti all'iniziativa, passo volentieri a curiosare! ;)

Nel gruppo di discussione Facebook "Blogger: 5 Cose Che " abbiamo deciso tutti gli argomenti di Ottobre; prendetene nota e aggiungetevi al gruppo per partecipare!


13 Ottobre - 5 libri di cui rimando la lettura da molto tempo
20 Ottobre - 5 autori che mi incuriosiscono
27 Ottobre - le 5 case editrici più presenti nelle nostre librerie





26 commenti:

  1. Ciao!! Degli autori che hai citato conosco solo Fitzgerald, gli altri però sono molto interessanti! Mi informerò :)

    RispondiElimina
  2. Conosco Fitzgerald di nome mentre gli altri mai sentiti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco perché cerco di dare spazio agli autori emergenti italiani o alle piccole case editrici!

      Elimina
  3. Ciao!
    Anch'io Ilaria Pasqua l'ho conosciuta da poco con la trilogia "Il Giardino degli Aranci"... e mi è piaciuta molto, infatti non vedo l'ora di continuare la trilogia con il secondo volume ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ilaria! E' proprio il caso di dirti buona lettura, allora! ;) A me il secondo è piaciuto ancor più del primo.

      Elimina
  4. Il Grande Gatsby è piaciuto moltissimo a mia sorella, ha adorato Daisy! Non conosco nessuno degli altri autori, ma devo ammettere che ho tentato di leggere Ilaria Pasqua e per me è stato un "nì"... una storia dalle ottime premesse e dalle bellissime idee di base... che per quanto mi riguarda poteva essere raccontata molto meglio! Però sono solo gusti! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lara! Io invece Daisy non la adoro per niente! XD
      Riguardo al primo libro di Ilaria Pasqua, considera che poi non affronta tutto con quel volume, anzi... ma secondo me è stata una buona introduzione al mondo che va a raccontare, e ciò che manca al primo lo trovi nel secondo ;)

      Elimina
  5. Ciao! Il giardino degli aranci finirà nei 5 libri che rimando, sarà un anno che devo leggerlo e niente, mai che riesca :( Ho letto anche la Sage con The Last Valkyre e spero arrivi il seguito ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Deb! E' una trilogia un po' lunga quella de Il Giardino degli Aranci, ma una volta che ci prendi confidenza, fila liscia :)
      Devo assolutamente recuperare The Last Valkyre, anche per il fascino di queste creature mitologiche che non hanno molti libri a loro dedicati :P

      Elimina
  6. A parte Fitzgerald non conosco gli altri. Tuttavia prendo nota :)

    RispondiElimina
  7. Temo di non conoscere nessuno tranne Fitzgerald xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco perché ho fatto queste scelte: per farli conoscere! ;)

      Elimina
  8. Il grande Gatsby impossibile non conoscerlo, per gli altri ahimè mi dichiaro ignorante in materia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio "vantaggio" è che leggo moltissimi autori emergenti italiani XD

      Elimina
  9. Ciao :) non conosco nessuno di loro dovrò recuperare 😬

    RispondiElimina
  10. Ciao =), conoscono solamente il grande Gatsby, letto anni fa e mi piacque molto, per il restante non li conosco =(!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti può consolare, vedo che non sei l'unica! Comincio a sentirmi una mosca bianca XD

      Elimina
  11. Conosco solo Fitzgerald!!! Il grande gatsby l'ho letto chissà quanti anni fa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece ho rimediato solo di recente! Ma mi ha toccato molto, come lettura :)

      Elimina
  12. Ciao Valentina!!! Tra gli autori che hai citato conosco Ilaria Pasqua, di suo, diverso tempo fa ho letto Il nostro gioco, Romina Casagrande, di cui mia sorella ha letto "Lontano da te" e, ovviamente, Fitzgerald, una bella scoperta anche per me! :D Mi piacerebbe leggere qualche altra sua opera!

    P.S. Ma "Una blogger per amica" è in pausa oppure è sospeso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gioia! Allora dopo che avrò letto "Lontano da te" passerò a leggere la recensione di Deb! ;)
      "Una blogger per amica" è in pausa, ma si stanno organizzando per riproporlo senza di me, visto che ho detto che purtroppo non riuscirò a realizzare quei post con le scadenze precise (sai com'è, col bimbo in arrivo...!). Se voi twins volete sostituirmi, vi metto in contatto con le altre due blogger! :D Fammi sapere ;)

      Elimina
  13. Ciao non conosco questi autori, grazie per averli nominati.

    RispondiElimina

Lascia una traccia di te nello spazio! Io la seguirò, e ti risponderò :)

La mia serie Urban Fantasy / Paranormal Romance / Sci-Fi