sabato 12 agosto 2017

Segnalazione Fantascienza: "Prospettiva Avadhi" e "Dorian Hertz" di Paolo Durando (Edizioni Scudo)

Cari astronauti,
comincia il lungo ponte di Ferragosto, ciò nonostante il blog non si ferma, e va avanti con nuove segnalazioni!

Rubrica dedicata alle segnalazioni
di autori emergenti e case editrici
(per la tua segnalazione, scrivimi)

Oggi vi presento due opere di fantascienza scritte dallo stesso autore; due romanzi brevi.




Titolo: Prospettiva Avadhi
Autore: Paolo Durando
Editore: Edizioni Scudo
Collana: Long Stories SF
Genere: Fantascienza
Data di uscita: 11 Dicembre 2015
Formato: cartaceo ed ebook
Pagine: 112
ASIN: B019AJPL64
Prezzo: € 10,80 cartaceo / € 2,99 ebook
Link per l'acquisto: amazon


Sinossi:
Siamo sul pianeta Avadhi, dove l’umanità è emigrata dopo il declino catastrofico della Terra. Assieme alla differenziazione sessuale, è stata superata la Storia. In questo postfuturo senza sorprese, il passato è un repertorio di eventi sempre disponibili, da rivivere immergendosi nel Memoverso. I protagonisti del romanzo fanno parte del movimento dissidente degli Unici, che intende ritrovare, insieme all’essere uomini e donne, la pienezza di un presente che si apra al mutamento. Rincorrendosi attraverso i secoli, tuttavia, troveranno una verità che non avevano saputo immaginare.




Titolo: Dorian Hertz
Autore: Paolo Durando
Editore: Edizioni Scudo
Collana: Long Stories SF
Genere: Fantascienza
Data di uscita: 15 Luglio 2016
Formato: ebook
Pagine: 86
ASIN: B01ILAYVXW
Prezzo: € 2,99
Link per l'acquisto: amazon


Sinossi:
Un romanzo quasi unico nel panorama della letteratura di fantascienza, perché in esso la musica diviene un mondo a se stante, con le sue regole e i suoi misteri Infatti, ci troviamo in un futuro in cui l’esistenza degli universi paralleli è un fatto accertato. L’accesso ad essi, possibile tramite le cosiddette “porte di Wells”, è stato proibito per i rischi che comporta.
Li Meng, scienziato e guida a Roma della Chiesa Rinnovata del Multiverso, individua nel musicista Dorian il soggetto adatto ad esplorare una realtà di “esseri sonori”. Parallelamente Ojun (sciamano, in yakuta), viene incaricato dall’USC (Unità per la Salvaguardia del Continuum), di impedire che l’esperienza abbia seguito.
Dorian, muovendosi tra una Roma post-corrotta e il mondo dei suoni, ha modo di andare alle radici di se stesso, fino a quando non sarà contattato da Ojun. A quel punto, però, tutto sarà cambiato.


L'autore:
Paolo Durando (1963), crede nella fantascienza per le aperture, anche metacognitive, che consente. Il suo primo riconoscimento importante è stata la pubblicazione del racconto “La missione di Xeres”, sul n. 37 di Futuro Europa, la rivista di Ugo Malaguti. L’ebook “Le storie della salamandra” (ed. Abel Books) è stato recensito anche da Gian Filippo Pizzo su “Il giornale dei misteri” del luglio 2012. Nel 2013 ha vinto il premio Short Kipple con “I transmortali” e nel 2015 è stato tra i finalisti del premio Hypnos per racconti weird. 
Presso le Edizioni Scudo ha pubblicato vari racconti di cui l’antologia personale “Al confine” e il romanzo “Prospettiva Avadhi”.




Siete appassionati di fantascienza? 
Allora non perdetevi questi due libri!





Nessun commento:

Posta un commento

Lascia una traccia di te nello spazio! Io la seguirò, e ti risponderò :)

La mia serie Urban Fantasy / Paranormal Romance / Sci-Fi