giovedì 16 giugno 2016

Anteprima thriller italiano: "La profezia del libro perduto" di Martin Rua (Newton Compton)

Cari astronauti,
continuano le anteprime Newton Compton, ma stavolta cambiamo genere...


Rubrica dedicata alle segnalazioni
di autori emergenti e case editrici
(per la tua segnalazione, scrivimi)

Proprio oggi esce un thriller, Made in Italyprimo volume di una nuova appassionante saga.




Titolo: La Profezia del Libro Perduto (Prophetiae Saga Vol. 1)
Autore: Martin Rua
Editore: Newton Compton
Collana: Nuova Narrativa Newton
Genere: Thriller
Data di uscita: 16 giugno 2016
Pagine: 336
Formato: cartaceo ed ebook
ISBN: 9788854190771
ASIN: B01BW7G74M
Prezzo: 7,90 € cartaceo / 4,99 ebook
Link per l'acquisto: amazon


Un misterioso scrittore
Una trilogia profetica
Nostradamus è ancora tra noi?


Sinossi:
Avignone. Nel canale della storica rue des Teinturiers viene trovato il cadavere barbaramente trucidato di una giovane donna, Danielle Gassonet, agente letterario di molti scrittori di successo. A capo dell’indagine c’è il commissario François Ozouf che intuisce subito un possibile movente. La Gassonet, infatti, lavorava per Luc Ravel, un misterioso autore di thriller a tutti noto solo attraverso i primi due libri di una trilogia da milioni di copie. Romanzi che sembrano contenere delle autentiche profezie sul destino del mondo. Affiancato dall’ispettore Picard e dall’esperta di terrorismo Khadija Moreau, Ozouf avvia un’indagine lampo per trovare l’oscuro scrittore e costringerlo a collaborare con le forze dell’ordine. L’obiettivo è incastrare l’assassino di Danielle Gassonet, ma anche impedire che si avveri un funesto presagio, contenuto proprio tra le pagine dei libri di Ravel. Una tremenda catastrofe che minaccia di abbattersi su tutta l’Europa. È una vera e propria caccia all’uomo, che conduce i protagonisti tra le calli di una Venezia avvolta nell’inquietante atmosfera di un freddo Carnevale, una corsa contro il tempo e un crescendo di tensione: il mondo è in pericolo, ma tra le righe dei romanzi di Ravel è nascosta la chiave per la salvezza.


Più avvincente di Dan Brown
Appassionante come La biblioteca dei morti

«Uno dei casi letterari dell’anno.»
La Gazzetta del Mezzogiorno

«Tra antichi culti e cattedrali gotiche, Martin Rua strizza l’occhio all’alchimia e all’esoterismo.»
Panorama


L'autore:
Martin Rua è nato a Napoli dove si è laureato in Scienze Politiche con una tesi in Storia delle Religioni. I suoi studi si sono concentrati particolarmente su massoneria e alchimia. Dopo un viaggio a Praga e poi a Chartres ha dato vita a Lorenzo Aragona, il protagonista dei romanzi della Parthenope Trilogy, sempre ai vertici delle classifiche (Le nove chiavi dell’antiquario, La cattedrale dei nove specchi, I nove custodi del sepolcro), e dell’ebook La fratellanza del Graal, in bilico tra avventura ed esoterismo. Con la Newton Compton ha pubblicato anche Napoli esoterica e misteriosa.
La profezia del libro perduto è il primo capitolo di una nuova trilogia.




Di recente ho letto e recensito "La Via Tracciata" di Pedro De Paz, un thriller dove anche in quel caso c'era un libro profetico, ma già si possono notare una serie di differenze tra le trame.
M'intriga molto anche questo romanzo di Rua, meno fantasy e più thriller, ma sopratutto perché ambientato, tra gli altri, in Italia, e come forse ormai saprete io sono patriottica! XD
Mi attira anche perché si tratta di una trilogia...
E voi, cosa ne pensate?
Conoscete già questo prolifico autore?





Nessun commento:

Posta un commento

Lascia una traccia di te nello spazio! Io la seguirò, e ti risponderò :)

La mia serie Urban Fantasy / Paranormal Romance / Sci-Fi