I miei libri


venerdì 17 ottobre 2014

Blogger Love Project: day 4 - My reading spot + Re-reading + Free choice challenge

Buonasera miei cari astronauti!
Nella giornata di pausa di ieri, non ho combinato nulla per il blog, ma oggi recupero alla grande visto che ci sono ben 3 "missioni" in questa tappa del Blogger Love Project!


My Reading Spot


Quest'estate, alla dog beach di Rimini
(bagno 81 no problem) con la mia Leeloo
Il luogo migliore per leggere, secondo me, è il divano. Lo adoro. Purtroppo, però, l'unica occasione di lettura che trovo, in tutto l'arco della giornata, è durante il viaggio che faccio per tornare dal lavoro. In treno? Macché, sul camion!
Lavoro come commerciante ambulante nei mercati in piazza, quindi, con la sveglia la mattina presto, specie ora che ci si alza ed è ancora buio, mi è impensabile leggere (e confesso di fare ancora un pisolino durante il tragitto XD), ma rimedio nel viaggio di ritorno, dopo aver caricato il camion e magari fatto qualche consegna a domicilio; allora si che mi rilasso! Ovviamente non guido io, ma padre, e nonostante lui ascolti la musica, a volte anche a un volume piuttosto alto, io ho le orecchie chiuse talmente sono concentrata nella lettura!
Un altro posto dove mi piace leggere è sul lettino-sdraio quando vado al mare d'estate (che poi sono a due passi - lontana 15 minuti a piedi dalla spiaggia, a Rimini - ma non sempre ne ho voglia :P); è uno dei motivi per cui non prendo mai il sole in faccia XD



Re-Reading

La mia "Bibbia"
Se rileggo alcuni libri? Direi che mi capita raramente. Ho sempre sete di nuove storie, e la mia
libreria ha due interi scaffali di libri che sono ancora in attesa di lettura! Preferisco dare a loro la precedenza. Tuttavia, mi è capitato di rileggere alcuni libri, ma dev'essere in un periodo particolarmente nostalgico, dove mi assale la voglia di tornare a vivere le emozioni che mi aveva suscitato una certa storia.
"Il piccolo principe" (non a caso è l'immagine-header di Universi Incantati) è uno di quei libri che ho riletto non una, ma più e più volte nell'arco della mia vita; ogni tanto sento proprio il bisogno di tornare tra le sue pagine! A volte mi manca... ed è come se mi aiutasse a ricordare di non perdere di vista ciò che è realmente importante; "l'essenziale è invisibile agli occhi", ad esempio, è uno dei miei mantra. 
Altre riletture sono "Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino" e "Il diario di Anna Frank"; mi rendo conto che vado a rileggere storie tutt'altro che leggere, e veritiere.

Mi capita più spesso, invece, di rileggere alcuni manga: "Maison Ikkoku" (Cara dolce Kyoko), "Death Note", "Angel Sanctuary" (la rilettura serviva per capirlo meglio!), "Video Girl Ai" (ho voglia di rileggerlo anche adesso *.* lo rileggerei all'infinito!) e "Lady Georgie" (ah, gli amori tormentati!).

Poi ci sono libri che ritorno a leggere per necessità: i libri che ho scritto io! Più che altro, "Eleinda - una leggenda dal futuro" è sempre a portata di mano: per pubblicare estratti nella fan page, per ricordarmi alcuni particolari della storia quando devo pensare al racconto prequel, al seguito/i ("barra i"?!) o all'"Eleinda alternativo"... ma questo fa parte della mia vita, è una cosa a parte ;)

I libri che vorrei rileggere e che sono tra i miei preferiti: "La storia infinita", "Momo", "L'ombra del vento"... e avrei voglia di rispolverare "Il mistero di Agnes Cecilia" di cui mi sono ricordata in una precedente tappa del Blogger Love Project, più la trilogia di "Hunger Games" per rinfrescarmi la memoria prima di stendere la recensione... ma da questo punto di vista, i libri che dovrei riprendere sarebbero molti! :/


Free Choice Challenge
L'ultima missione di oggi consiste nello scegliere una challenge tra quelle del Blogger Love Project dell'anno scorso (è spiegato dettagliatamente su Sweety Readers)... e io ho scelto la divertente e stimolante "Book Spine Poetry, ovvero la poesia scritta con le coste dei libri! Vediamo cosa scelgo e cosa scapperà fuori quest'anno... vado a mettere a soqquadro la libreria (dovrò ristabilire l'ordine alfabetico! XD) e torno!
Ecco qua:


Tre metri sopra il cielo
il donatore
più che umano.
Io non ho paura.

Direi un concetto spirituale... sarà la mia verità di quest'anno?
Se siete curiosi di vedere la mia verità dell'anno scorso, la trovate a questo link.
E dopo che ho scoperto un'alternativa alla lettura dei fondi di caffè, vi saluto e vi do appuntamento a domenica con un'altra tappa del Blogger Love Project!


5 commenti:

  1. Oddio il tuo blog è davvero molto molto carino ;v; Non ho mai letto il piccolo principe, però penso che dovrò farlo, perché sembra davvero carino e dolce ♥ Mi aggiungo subito ai tuoi lettori e spero di fare amicizia con te ^-^

    Se ti va di passare da me mi farebbe piacere ^-^ ♥

    Baci, Hicchan ♥

    PS: la tua frase filosofica tratta dai titoli dei libri è bellissima haha XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Hicchan! ^^ Grazie per i complimenti sul blog! :D
      Certo che passo anche da te, e ti aggiungo a mia volta ^^
      Ciauuuuu <3

      Elimina
  2. Ma che carina la tua book spine poetry :3 Per quanto riguarda le riletture, anch'io vorrei tanto rileggere Hunger Games, mentre L'ombra del vento sarà una delle mie prossime letture *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Juliette! Avremo a che fare con gli stessi libri, allora! ^^

      Elimina
  3. Ciao dolce Vale-chan ^-^ ♥♥♥

    Rispondo direttamente sul tuo blog al tuo commento ♥

    Awww, quindi sei del team Zero... UMMMMMMH. Io odio Zeroooo òvò Però è meglio così, così posso tenere Kaname tutto per me ;v; ♥ Se sei una fan di Zero, allora leggi l'ultimo volume perché potrebbe piacerti ^-^ ♥

    Riguardo Hakushako to yousei invece, su quello posso darti ragione. Il finale era un po' troppo aperto, bisognerebbe guardare la visual novel, ma sinceramente per me non è possibile perché non mi è piaciuto tantissimo XD Cercherò la tua recensione e la leggerò ^-^ ♥

    Ti mando tanti tanti bacini ♥
    A presto, Hikari ♥

    RispondiElimina

Lascia una traccia di te nello spazio! Io la seguirò, e ti risponderò :)

La mia serie Urban Fantasy / Paranormal Romance / Sci-Fi


Creative Commons License

Questo blog è sotto licenza Creative Commons.
Articoli e recensioni sono opera di Valentina Bellettini, mentre i diritti delle opere segnalate restano proprietà dei rispettivi autori e case editrici.

Le immagini ed i video contenuti nel blog sono in genere sotto lincenza Royalty free, oppure sono stati presi dal web, quindi considerati di pubblico dominio. Per qualsiasi problema di copyright contattatemi e le immagini saranno rimosse. Grazie per la collaborazione!
Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Universi Incantati partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it/it
Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate