lunedì 29 settembre 2014

"Eleinda - Una leggenda dal futuro" recensito da Isola Illyon!

Rubrica che raggruppa tutte le notizie su di me e le mie opere; 
un viaggio sulla luna ("pianeta donna" per eccellenza) e ritorno! ;)

Cari astronauti,
ho un paio di notizie da darvi: una stasera, e l'altra domani ^^

La notizia di oggi è che "Eleinda - Una leggenda dal futuro" è stato recensito da Isola Illyon, l'isola d'informazione fantasy! Temevo il giudizio di questo importante sito, ma sembra che me la sia cavata e che anzi, Indaco ed Eleonora abbiano conquistato il cuore di qualcun'altro, dato che mi è stato fatto notare che devo dare più spazio a loro che alle leggende! Ma lascio che sia Mario Venezia a raccontarvi la sua impressione seguendo il link sotto a questo banner che, tra l'altro, ha realizzato proprio il loro sito:




Non mi resta che darvi appuntamento domani con un'altra novità.
Stay tuned!

martedì 23 settembre 2014

Segnalazione: "Reborn" di Miriam Mastrovito

Rubrica dedicata alle segnalazioni
di autori emergenti e case editrici
(per la tua segnalazione scrivimi)

Carissimi Astronauti,
oggi sono qui per presentarvi il libro di una cara collega blogger che ho conosciuto anche in ambito scrittevole grazie al suo primo romanzo "Il mendicante di sogni" edito da La Penna Blu Edizioni nel 2009: sto parlando di Miriam Matrovito!
Amministratrice del blog Il Flauto di Pan e autrice anche de "Il mistero dei libri perduti" edito da Zero91, torna quest'anno con un nuovo romanzo, stavolta dai toni cupi e gotici che strizza l'occhio all'horror-thriller.
Definizioni di genere a parte, leggete la trama per farvi un'idea vostra ;)


Titolo: "Reborn"
Autrice: Miriam Matrovito
Casa editrice: Youcanprint
Pagine: 296
Prezzo: 16,90 euro il cartaceo; 2,99 euro l'ebook

Trama:
"Da quando ha perso il marito Andrea e la figlia Martina in un incidente stradale, Elga non è più la stessa. Si è isolata dal mondo e vive di ricordi. Il suo unico diversivo è rappresentato dalle bambole reborn che crea per mestiere. Il 9 settembre 2013, giorno in cui Martina avrebbe compiuto dieci anni, Elga realizza per lei una bambola, come avrebbe fatto se fosse stata ancora viva. A sera, la sistema nella cameretta, che ha lasciato intatta dal giorno della sua morte, celebrando così quella ricorrenza speciale. La mattina dopo viene accolta da una strana sorpresa: una bambina che non conosce si è intrufolata in casa. Sembra avere la stessa età di sua figlia ma non le somiglia per niente. Rea, questo il suo nome, sostiene, invece, che Elga sia proprio la sua mamma ed è la stessa cosa che affermano tutti in paese. Quale la verità? Per scoprirla la donna potrà contare solo su Iuri, giovane impiegato delle onoranze funebri nonché stalker che da tempo la tormenta. Sarà l'inizio di uno strano viaggio che la condurrà al confine tra i mondi, lì dove regna il mistero e la Morte non è che l'inizio di una vita oltre."



Vi informo che si sta svolgendo il Giveway di tre copie dell'ebook su Laboratorio Fantasy: l'iniziativa è valida fino al 28 settembre, affrettatevi!

In attesa di leggere questa misteriosa e originale storia, vi do appuntamento al prossimo post!

venerdì 12 settembre 2014

Un mio nuovo articolo su TrueFantasy, rubrica "Jappo World!": "Death Note"!

"Cosa-cosa? (cit.) un post per due giorni di fila dopo un lungo periodo d'assenza?!"
Ebbene sì, cari astronauti!
Come da titolo, oggi vi segnalo il mio nuovo articolo nella rubrica "Jappo World!" su TrueFantasy!
E' stata, per me, l'ennesima occasione di trattare un manga/anime che adoro fino alla nausea: "Death Note".

Già qui su Universi Incantati avevo recensito qualcosa:

Ma è su TrueFantasy che ho colto l'occasione di parlare della serie in generale, commentandola in toto, dal manga all'anime!

Non mi resta che invitarvi a leggere l'articolo direttamente nel blog di Alessandro Iascy: cliccate sul bannerino! ^^



A presto!

La mia serie Urban Fantasy / Paranormal Romance / Sci-Fi